Ritorno alle origini per Dionisio, al via al 45° Rally Mille Miglia

Dopo alcuni mesi al muretto dei box nel ruolo di Team Principal, Dionisio ritorna dietro al volante di una vettura da rally. 

Dopo più di sei mesi dall’ultima apparizione, il driver bresciano, ora Team Principal di Team Italy, torna al volante di una vettura da rally e lo fa nell’occasione della gara di casa, il 45° Rally Mille Miglia.

La gara, che per quest’anno prevede un ritorno nel calendario del Campionato Italiano Rally, prenderà il via venerdì 26 settembre, con lo shakedown e la prima PS in serata. Nella giornata di sabato, invece, l’azione diventerà più intensa con altre 8 Prove Speciali. 

Dionisio, veterano del Mille Miglia, prenderà il via di questa gara per la diciottesima volta, e quest’anno lo farà su una vettura top class, la Citroen C3 Rally2, gommata Pirelli e al suo fianco siederà la giovane navigatrice Carlotta Romano. Non resta dunque che seguire Ermanno, Carlotta, la Citroen C3 Rally2 e Team Italy in questo weekend di festa prima del ritorno in pista nel Campionato Italiano GT Sprint, ma sempre con l’occhio al cronometro. 

Cerca altre news

Categorie

Follow Us

Trasferta sfortunata per Team Italy al Mugello

Becagli-Castillo-Pegoraro, in ottima quarta posizione, devono abbandonare a sei minuti dal termine per un problema tecnico

Il weekend del Mugello giunge al termine con un ritiro sfortunato a causa di un problema tecnico per la Lamborghini Huracan Supertrofeo numero 306 di Becagli-Castillo-Pegoraro.

L’equipaggio, che scattava dalla terza casella di classe GTCup AM, ha visto dapprima Pegoraro partire forte e salire in graduatoria, con molta aggressività, battaglie, sorpassi e controsorpassi; il secondo stint è stato condotto da Becagli che, complice un testacoda, è scivolato fino alla quinta posizione, dopodichè è stato compito di Castillo recuperare fino ai piedi del podio, fino a sei minuti dal termine, quando la Lamborghini ha avuto un inconveniente tecnico che ha costretto Castillo a parcheggiare a bordo pista.

Un risultato deludente che però non scalfisce la buona prestazione, che rappresenta un segnale positivo in vista in vista del prossimo appuntamento del Campionato Italiano GT Endurance che si terrà sul circuito di Vallelunga, tra il 15 e il 18 settembre. Ritorneremo invece in pista a Imola, dal 1 al 4 settembre, dopo la sosta estiva, per il Campionato Italiano GT Sprint.

Cerca altre news

Categorie

Follow Us

Becagli-Castillo-Pegoraro al via dalla terza casella al Mugello

Dopo i due turni di libere e le qualifiche, il nuovo equipaggio sta prendendo un buon ritmo.

La gara del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance del Mugello partirà, per Team Italy, con numerosi buoni propositi dopo il terzo posto conquistato nelle libere. 

Il nuovo equipaggio della Lamborghini Huracan Supertrofeo numero 306, Becagli-Castillo-Pegoraro, ha intrapreso il weekend con il giusto passo fin dalle prove libere del venerdì, concluse al sesto posto di classe GTCup AM, ma soprattutto nelle prove libere del sabato mattina dove si sono piazzati al secondo posto. Le qualifiche non hanno fatto altro che confermare il buon trend con il quale i tre piloti stanno portando avanti il weekend. 

L’appuntamento è dunque a domani, alle ore 16:15, quando scatterà il semaforo verde per la gara Endurance, singola di 120 minuti. 

 

Cerca altre news

Categorie

Follow Us

Team Italy pronta per il Mugello

Sul circuito toscano, nell’evento Endurance, la Lamborghini Huracan Supertrofeo di Becagli-Castillo-Pegoraro cercherà di dare seguito al podio di Pergusa

Manca pochissimo al via del secondo weekend del Campionato Italiano GT Endurance, che scatterà sul circuito del Mugello dal 14 al 17 luglio. Team Italy schiererà per l’occasione una Lamborghini Huracan Supertrofeo, condotta dall’equipaggio Becagli-Castillo-Pegoraro. 

Becagli, dopo l’ottimo esordio e alcune giornate di test, si presenta sul suo circuito di casa cercando di dare un seguito al buon piazzamento di Pergusa, alla ricerca di punti utili per la classifica.

Castillo, che ha finora preso parte a tutte le gare del Campionato Italiano GT 2022, sia per la categoria Sprint sia per la categoria Endurance, cercherà di far valere il maggior numero di chilometri percorsi al volante in questa stagione, proseguendo nel suo percorso in crescendo che l’ha portato a salire per ben tre volte sul podio quest’anno.

Pegoraro, new entry del team, metterà invece a disposizione la sua versatilità ed esperienza, per consolidare il livello dell’equipaggio.

Il weekend prenderà il via dalla prima ora di prove libere, venerdi 15 luglio alle ore 15:10, a cui seguirà un’ulteriore ora di prove sabato mattina, e nel pomeriggio i tre turni di qualifiche. La gara, invece, scatterà domenica 17 luglio alle ore 16.15, per una durata di 120 minuti. 

Cerca altre news

Categorie

Follow Us

Pegoraro new entry in Team Italy

Il classe 1991 di Terni affiancherà Becagli e Castillo nei restanti appuntamenti del Campionato Italiano GT Endurance a partire dal Mugello.

Sarà Lorenzo Pegoraro a completare la Line Up di Team Italy nel Campionato Italiano GT Endurance. Il classe 1991, originario di Terni, condividerà la Lamborghini Huracan Supertrofeo di Team Italy con Leonardo Becagli e Fidel Castillo, i quali già hanno ottenuto un podio nell’Endurance in occasione del primo appuntamento stagionale per la categoria, a Pergusa. 

Lorenzo aggiungerà altra esperienza all’interno del team, grazie ai suoi 10 anni di competizione su pista nei quali si possono riscontrare risultati di assoluto valore, tra cui un terzo posto in classifica nel Campionato Italiano GT Sprint (Categoria GTCup Pro/AM) nel 2021, un terzo e un secondo posto in classifica assoluta nel Campionato Italiano Sport Prototipo (rispettivamente nel 2020 e nel 2018) e un terzo posto in classifica nella competitiva Peugeot RCZ Cup nel 2013. 

Il primo appuntamento è dunque per questo weekend (14/17 luglio) al Mugello, circuito sul quale prenderà il via l’esperienza con Team Italy di Pegoraro.

Cerca altre news

Categorie

Follow Us